Il nostro

BLOG


albamedica-walking-1-1200x630.jpg
Albamedica
20/Lug/2018

ALBAMEDICA CAMMINA (AL TUO FIANCO/CON TE) in collaborazione con ALBALONGA WALKING A.S.D.

INSIEME CON ALBAMEDICA E ALBALONGA WALKING

Troppo spesso il nostro stile di vita ci conduce alla sedentarietà e questo, scientificamente provato, può indurre nel nostro corpo problematiche importanti, dalla sintomatologia dolorosa e rigidità articolare a problematiche cardiocircolatorie e obesità.

Anche in presenza di problematiche articolari, dopo aver svolto un adeguato percorso riabilitativo eseguito da professionisti laureati, la proposta di camminata nordica può essere un valido supporto per mantenere nel tempo gli effetti del trattamento stesso.

La collaborazione tra Albamedica e Albalonga Walking nasce quindi dalla volontà e dall’esigenza di promuovere questa interessante e utile pratica e di fornire a tutti i nostri pazienti occasioni in cui poter svolgere attività fisica, e prendersi in tal modo cura del proprio corpo e della propria salute, svolgendola però in compagnia e sotto le attente indicazioni di istruttori preparati.

Ma vediamo ora insieme  di cosa si tratta…

COS’È IL NORDIC WALKING

Il Nordic Walking (NW), o camminata nordica, è una forma di attività fisica nella quale il cammino è supportato dall’uso di particolari bastoni. Nata negli anni ’60, quando gli atleti di sci di fondo cominciarono ad utilizzare i bastoncini per allenarsi anche in estate, ad oggi è diventata un’attività a sé in costante sviluppo e diffusione.

La corretta tecnica del NW comporta un attivo e dinamico uso dei bastoncini; rispetto la normale camminata coinvolge più distretti corporei e questo determina un maggiore reclutamento di alcuni gruppi muscolari, tra cui i muscoli dorsali, i tricipiti, i bicipiti, i muscoli addominali e paraspinali.

È una pratica che si svolge all’aria aperta, affiancati da istruttori preparati e formati circa il corretto svolgimento e durata dell’allenamento.

BENEFICI

Rispetto ad una camminata normale il NW ha numerosi benefici:

  • Maggiore consumo di calorie à il NW genera un incremento nel consumo di energia fino al 46% rispetto alla camminata tradizionale
  • Maggiore sviluppo della resistenza à aumento di resistenza della muscolatura del tronco, fino al 38%
  • Migliora l’equilibrio, la stabilità e la coordinazione
  • Evita il sovraccarico su anche, ginocchia e caviglie a favore di un allenamento simultaneo degli arti superiori
  • Stimola a mantenere una buona postura durante il cammino
  • Migliora il sistema cardiocircolatorio à l’utilizzo di bastoncini durante la camminata permette una maggiore espansione del torace e quindi dei polmoni; inoltre il movimento delle braccia e delle mani determinato dai bastoncini migliora la circolazione di questi distretti
  • Aiuta a gestire lo stress à durante il Nordic Walking si regolarizza il respiro e si porta l’attenzione sui movimenti coordinati di braccia e gambe, azioni che aiutano a scaricare le tensioni negative accumulate e ad allontanare le preoccupazioni della vita di tutti i giorni.

Questo tipo di cammino è risultato utile in diverse condizioni patologiche, tra cui l’obesità, i disturbi cardiaci e circolatori, i disordini vestibolari, la malattia di Parkinson e la fibromialgia.

 

Ma i vantaggi del Nordic Walking non finiscono qui: spezziamo la routine che ci vede chiusi in uffici, negozi, magazzini, privandoci dello spettacolo delle nostre bellezze naturali.

 

ALBALONGA WALKING A.S.D. : CHI SIAMO

ALBALONGA WALKING A.S.D. è un’associazione senza scopo di lucro fondata il 20 Febbraio 2017. Gli istruttori dell’associazione, certificati dalla scuola italiana Nordic Walking (SINW), sono Fabio Casentini e Angelo Mondavio.

L’associazione nasce con l’obiettivo di promuovere la pratica del Nordic Walking nelle zone dei Castelli Romani attraverso il coinvolgimento e la partecipazione di coloro che amano camminare in compagnia, all’aria aperta, unendo all’utilità di fare attività fisica il piacere di stare insieme.

 

 

Il nostro organismo non è fatto per stare seduto su una sedia dietro una scrivania, non è fatto per stare disteso su un divano…Riscopri con noi i vantaggi ed i benefici del MOVIMENTO!

 

Autore

DOTT.SSA in fisioterapia GIULIA MONTAGNER


pilates.jpg
Albamedica
20/Lug/2018

Che cos’è il pilates?

Il pilates è un sistema di allenamento fisico e mentale sviluppato da Joseph Hubertus Pilates che, insieme a sua moglie Clara, avviò il primo centro di pilates a New York negli anni ’20.

Questa disciplina è stata riconosciuta come interazione di arte e scienza del movimento e viene studiata da anni. La mente e il corpo hanno una relazione simbiotica che determina risultati a volte inspiegabili. Pilates ha preparato il terreno per una visione completamente nuova dell’esercizio fisico. Oggi più che mai riusciamo a comprendere che oltre al corpo occorre considerare anche la mente.

Ed  è proprio in questo che il metodo Pilates si manifesta in tutta la sua forza.

 

A cosa serve il pilates?

Il pilates non offre semplicemente un collegamento tra la mente e il corpo, tra attività quotidiane e prestazioni ottimali, tra riabilitazione ed efficienza; se sfruttato in tutta la sua potenzialità, il pilates può migliorare tutta la nostra vita. Non si tratta di una bacchetta magica che trasforma il corpo ma di un metodo vario ed adattabile a diverse esigenze; e questa è la sua vera magia. Ci offre la possibilità di migliorare la concentrazione, la resistenza e la mobilità articolare. Ci aiuta a conoscere meglio il nostro corpo, ad attivare e controllare parti muscolari che nella vita quotidiana limitiamo. Attraverso la corretta respirazione profonda riusciamo ad allentare lo stress e a favorire il rilassamento.

 

Tre principi del pilates

  1. Coordinare corpo, mente e spirito, in maniera totale.

In ogni esercizio del pilates ritroviamo questo principio che ci permette il raggiungimento dell’equilibrio, garantendo una postura perfetta. Se non si adotta questo principio e non lo si mette in pratica, il corpo manca della sua forza vitale.

  1. Raggiungere il naturale ritmo interiore relativo a tutte le attività del subconscio.

Il livello più alto di apprendimento motorio si raggiunge quando una determinata azione, movimento, esercizio vengono impresse nella memoria dei nostri muscoli e noi possiamo dedicarci a metterli a punto invece di concentrarci soltanto sull’azione stessa.

  1. Applicare le leggi della natura al quotidiano.

Molti dei mali e dei disturbi dell’uomo moderno derivano da un allontanamento dalle leggi naturali della vita. Ore trascorse davanti al pc, alla televisione, dietro una scrivania, seduti ad una sedia, un’alimentazione non equilibrata e poco movimento solo sono alcuni dei cambiamenti che nell’ultimo decennio hanno determinato un peggioramento delle abitudini e dello stato di benessere dell’uomo.

Pilates affermò: “nella corsa al progresso e alla perfezione materiale, l’uomo ha perso di vista la più complessa e meravigliosa di tutte le creature: se stesso”

 

Chi può praticare il pilates?

Il pilates è adatto a tutti.

È adatto alle persone anziane che faticano a trovare ambienti e attrezzature idonei alle loro esigenze; è adatto a chi vuole sentirsi in forma, a coloro che cercano un equilibrio nella vita  e vogliono migliorarla.

Effettivamente il pilates si addice ad una grossa fetta di popolazione, che non è limitata ai giovani, o a coloro che sono in una smagliante forma atletica.

 

Perché si è sviluppato tanto negli ultimi anni?

Fino ai primi anni del 2000 era per lo più sconosciuto; successivamente il pilates ha conosciuto una vertiginosa crescita di popolarità. La ragione va ricercata negli enormi benefici che ne derivano, tra cui miglioramenti nel rendimento fisico e atletico e nella sensazione di benessere.

I ballerini sono stati i primi atleti ad aver utilizzato questo metodo. Negli ultimi anni molte altre discipline si sono aperte a questa pratica e ne hanno tratto benefici sotto molte forme.

 

Quali sono i benefici del pilates?

Il pilates sviluppa la forma fisica in ogni suo aspetto: forza, flessibilità, coordinazione, velocità, agilità e resistenza, aumenta la consapevolezza del proprio corpo migliorandone il controllo, insegna la corretta attivazione muscolare, corregge postura ed allineamento, facilita il funzionamento degli organi interni, focalizza l’attenzione sulla respirazione e sui benefici fisici e psicologici ad essa correlati. Promuove inoltre il rilassamento e  il rilascio della tensione, aiuta a mantenere in ottimo stato sia la struttura muscolare che quella ossea.

Costituisce un’ attività sicura, efficace e senza impatto per le donne in gravidanza, distribuisce la massa corporea in modo più gradevole dal punto di vista estetico.

Rappresenta un percorso verso l’armonia interiore attraverso la forma fisica.

 

Il pilates si fonda su 10 principi:

 

  1. Prendere coscienza
  2. Raggiungere l’equilibrio
  3. Respirare correttamente
  4. Concentrarsi profondamente
  5. Trovare il proprio centro
  6. Acquistare il controllo
  7. Essere efficienti
  8. Fluidità
  9. Essere precisi
  10. Cercare l’armonia.

Di seguito verranno presentati alcuni esercizi base del pilates:

 

Pelvic curl.

È un esercizio che offre molti benefici, non solo per la mobilità della colonna vertebrale (la prepara infatti all’attività), ma favorisce anche il corretto reclutamento del sistema di sostegno interno.  Sviluppa la consapevolezza del proprio corpo e focalizza la concentrazione sulla power house (addome).

(Fig. 1)

Chest lift

È sempre un esercizio di base che rinforza notevolmente i muscoli addominali, gettando le basi per buona parte del lavoro addominale che il pilates richiede con tutti gli esercizi. (Fig. 2)

Double-leg stretch

È un esercizio di livello intermedio in cui gli  addominali lavorano in modo impegnativo. È incentrato sulla stabilità del tronco. Lavorano gambe e braccia e la schiena è perfettamente aderente al tappetino. (Fig. 3)

In ogni esercizio bisogna richiedere sempre la perfezione del movimento, con la corretta respirazione e concentrazione. Gli esercizi vengono eseguiti sempre in modo lento e preciso e sono importanti per sviluppare la power house (addominali), la mobilità e dare i giusti benefici.

 

Pilates  diceva: “per raggiungere i migliori risultati nell’ambito delle nostre capacità, occorre un lavoro costante che ci permetta di potenziare il nostro corpo e sviluppare la nostra mente il più possibile”.

 

 

Vieni a trovarci per una prova gratuita presso lo studio Polispecialistico ALBAMEDICA sito in VIA GIUSEPPE VERDI N°10 ALBANO LAZIALE


footer

Info

INDIRIZZO Via G. Verdi 10/12 Albano Laziale RM
EMAIL info@albamedica.it
TELEFONO/FAX 06 9369074
Partita Iva:07860931000
Privacy Policy Cookie Policy

Ultime News

© 2017 Albamedica. All rights reserved.