Il nostro

BLOG


albamedica-walking-1-1200x630.jpg
Albamedica
21/Giu/2018

ALBAMEDICA CAMMINA (AL TUO FIANCO/CON TE) in collaborazione con ALBALONGA WALKING A.S.D.

INSIEME CON ALBAMEDICA E ALBALONGA WALKING

Troppo spesso il nostro stile di vita ci conduce alla sedentarietà e questo, scientificamente provato, può indurre nel nostro corpo problematiche importanti, dalla sintomatologia dolorosa e rigidità articolare a problematiche cardiocircolatorie e obesità.

Anche in presenza di problematiche articolari, dopo aver svolto un adeguato percorso riabilitativo eseguito da professionisti laureati, la proposta di camminata nordica può essere un valido supporto per mantenere nel tempo gli effetti del trattamento stesso.

La collaborazione tra Albamedica e Albalonga Walking nasce quindi dalla volontà e dall’esigenza di promuovere questa interessante e utile pratica e di fornire a tutti i nostri pazienti occasioni in cui poter svolgere attività fisica, e prendersi in tal modo cura del proprio corpo e della propria salute, svolgendola però in compagnia e sotto le attente indicazioni di istruttori preparati.

Ma vediamo ora insieme  di cosa si tratta…

COS’È IL NORDIC WALKING

Il Nordic Walking (NW), o camminata nordica, è una forma di attività fisica nella quale il cammino è supportato dall’uso di particolari bastoni. Nata negli anni ’60, quando gli atleti di sci di fondo cominciarono ad utilizzare i bastoncini per allenarsi anche in estate, ad oggi è diventata un’attività a sé in costante sviluppo e diffusione.

La corretta tecnica del NW comporta un attivo e dinamico uso dei bastoncini; rispetto la normale camminata coinvolge più distretti corporei e questo determina un maggiore reclutamento di alcuni gruppi muscolari, tra cui i muscoli dorsali, i tricipiti, i bicipiti, i muscoli addominali e paraspinali.

È una pratica che si svolge all’aria aperta, affiancati da istruttori preparati e formati circa il corretto svolgimento e durata dell’allenamento.

BENEFICI

Rispetto ad una camminata normale il NW ha numerosi benefici:

  • Maggiore consumo di calorie à il NW genera un incremento nel consumo di energia fino al 46% rispetto alla camminata tradizionale
  • Maggiore sviluppo della resistenza à aumento di resistenza della muscolatura del tronco, fino al 38%
  • Migliora l’equilibrio, la stabilità e la coordinazione
  • Evita il sovraccarico su anche, ginocchia e caviglie a favore di un allenamento simultaneo degli arti superiori
  • Stimola a mantenere una buona postura durante il cammino
  • Migliora il sistema cardiocircolatorio à l’utilizzo di bastoncini durante la camminata permette una maggiore espansione del torace e quindi dei polmoni; inoltre il movimento delle braccia e delle mani determinato dai bastoncini migliora la circolazione di questi distretti
  • Aiuta a gestire lo stress à durante il Nordic Walking si regolarizza il respiro e si porta l’attenzione sui movimenti coordinati di braccia e gambe, azioni che aiutano a scaricare le tensioni negative accumulate e ad allontanare le preoccupazioni della vita di tutti i giorni.

Questo tipo di cammino è risultato utile in diverse condizioni patologiche, tra cui l’obesità, i disturbi cardiaci e circolatori, i disordini vestibolari, la malattia di Parkinson e la fibromialgia.

 

Ma i vantaggi del Nordic Walking non finiscono qui: spezziamo la routine che ci vede chiusi in uffici, negozi, magazzini, privandoci dello spettacolo delle nostre bellezze naturali.

 

ALBALONGA WALKING A.S.D. : CHI SIAMO

ALBALONGA WALKING A.S.D. è un’associazione senza scopo di lucro fondata il 20 Febbraio 2017. Gli istruttori dell’associazione, certificati dalla scuola italiana Nordic Walking (SINW), sono Fabio Casentini e Angelo Mondavio.

L’associazione nasce con l’obiettivo di promuovere la pratica del Nordic Walking nelle zone dei Castelli Romani attraverso il coinvolgimento e la partecipazione di coloro che amano camminare in compagnia, all’aria aperta, unendo all’utilità di fare attività fisica il piacere di stare insieme.

 

 

Il nostro organismo non è fatto per stare seduto su una sedia dietro una scrivania, non è fatto per stare disteso su un divano…Riscopri con noi i vantaggi ed i benefici del MOVIMENTO!

 

Autore

DOTT.SSA in fisioterapia GIULIA MONTAGNER


yoga.jpeg
Albamedica
21/Giu/2018

Dedicarsi allo yoga significa ricercare il benessere e l’armonia del corpo e della mente. E’ una via molto semplice ed essenziale, dove la teoria riceve conferme immediate nella pratica. Le tecniche sono l’aspetto più affascinante di questa antica disciplina indiana, perché permettono di realizzare quegli ideali di salute e benessere a cui tutti aspirano.

Accostarsi allo yoga, riserva piacevoli sorprese. A cominciare dalle posizioni, molto meno complicate di quanto risulti all’apparenza, passando per la respirazione, fondamento della nostra vita, fino alla concentrazione, alla meditazione, al rilassamento profondo.

Al di là degli incontestabili benefici per il corpo, ogni aspetto dello yoga, permette di ritagliarsi uno spazio da dedicare al proprio benessere, mettersi in ascolto della parte più profonda di se stessi e ristabilire così, un contatto che durante le attività quotidiane si perde.

La pratica più diffusa di questa disciplina, è l’ Hatha Yoga, insieme di posizioni del corpo, di tecniche di respirazione e di rilassamento, che hanno come obiettivo numerosi vantaggi per la salute: la colonna vertebrale acquista flessibilità, la muscolatura e i legamenti si rinforzano progressivamente, con ottimi vantaggi per la postura e il sistema nervoso. L’esercizio costane, libera la respirazione, che si fa calma, profonda ed efficace, assicurando all’organismo una migliore ossigenazione. Inoltre, agendo in modo profondo ma delicato sugli organi e anche sui blocchi energetici, la pratica migliora i processi di digestione, assimilazione ed eliminazione delle tossine. Lo yoga ha poi benefici sul sistema nervoso e regolarizza i ritmi biologici e la purificazione dell’organismo, migliorando la capacità di attenzione e di concentrazione e di tutte le funzioni mentali in generale. Le posture yoga, aiutano anche a perdere o ad aumentare peso e a superare situazioni di stress, paure, allergie, cefalee, sbalzi della pressione sanguigna, insonnia e depressione.

E’ necessario che la pratica si svolga lontano dai pasti e in una condizione di quiete, a cui si può facilmente arrivare dopo una respirazione guidata, che crea la giusta condizione per rendere più semplice e piacevole i vari esercizi per il corpo e per la mente.

Il compito di un insegnante di yoga, è quello di guidare i propri allievi in una pratica mirata alle singole esigenze e capacità, con il fine comune di portare benefici fisici ed un benessere generale.

Non ci sono limiti di età per praticare questa disciplina, purché si valutino i propri limiti in maniera obiettiva e ci sia un approccio positivo e fiducioso verso questa pratica che, associata ad una alimentazione equilibrata e ad un corretto stile di vita, aiuta a vivere a lungo e a prevenire disturbi e malattie.

La pratica dello yoga è anche consigliata in abbinamento ad altre discipline, dove spesso muscoli ed articolazioni vengono sollecitati in maniera eccessiva o asimmetrica.

Anche durante la gravidanza si può praticare yoga, tenendo presenti i cambiamenti e le necessità del corpo della donna e la salute del futuro nascituro: attraverso esercizi specifici, si prevengono o riducono i disturbi legati alla gravidanza e si favorisce quella serenità necessaria per affrontare con animo sereno e gioioso un’esperienza di grande intensità.

In tutti i casi, la costanza nella pratica, influisce positivamente sulla salute e sul benessere psico-fisico, favorendo un’azione rigenerante molto forte ed evidente sin dai primi mesi di attività.


footer

Info

INDIRIZZO Via G. Verdi 10/12 Albano Laziale RM
EMAIL info@albamedica.it
TELEFONO/FAX 06 9369074
Partita Iva:07860931000
Privacy Policy Cookie Policy

Ultime News

© 2017 Albamedica. All rights reserved.